L'arte di comporre le foto - 10 suggerimenti - Fotografare in Digitale

un vero relax da sogno top massagg s e x y g i
cesena new karina russa bravissima preliminare
cerco attivi
new entry diana piccantissima ragazza da letto
ragazza spagnola vogliosa mi piace essere
massaggio californiano emozionale
essotica bella matura sudamericana erotica
appena arrivata orientale denis piu bella
rosolina mare sexy brenda
che cos e una carezza e sentire l amore che ti
portoricana appena arrivata in zona arrapante
Bakeca Incontri Trans Fagagna

Nessun risultato Vedi tutti i risultati Login Registrati HomeLa fotografiaIl Corso di FotografiaVideo Corso di FotografiaGlossario di FotografiaStrumenti di calcolo per la fotografiaI FotografiI Grandi Fotografi della StoriaI Fotografi contemporaneiProgetto 100 Fotografi100 FotografiConsigliCome Fare (tutorial)Qualche consiglio perFai da teAspetti legali delle fotografiaIl SEO fotograficoGli SpecialiGli Speciali – IndiceGli Speciali – Gli articoliGallerie FotograficheNews & TechNewsLa TecnologiaRubricheConcorso FotograficoI migliori libri di fotografiaPost ProduzioneGuide PhotoshopPhotoshop ActionsVideo Guide PhotoshopGuide (altri programmi)CorsiprofiloHomeLa fotografiaIl Corso di FotografiaVideo Corso di FotografiaGlossario di FotografiaStrumenti di calcolo per la fotografiaI FotografiI Grandi Fotografi della StoriaI Fotografi contemporaneiProgetto 100 Fotografi100 FotografiConsigliCome Fare (tutorial)Qualche consiglio perFai da teAspetti legali delle fotografiaIl SEO fotograficoGli SpecialiGli Speciali – IndiceGli Speciali – Gli articoliGallerie FotograficheNews & TechNewsLa TecnologiaRubricheConcorso FotograficoI migliori libri di fotografiaPost ProduzioneGuide PhotoshopPhotoshop ActionsVideo Guide PhotoshopGuide (altri programmi)Corsiprofilo Nessun risultato Vedi tutti i risultati Nessun risultato Vedi tutti i risultati Pubblicità Home Rubriche L’arte di comporre le foto – 10 suggerimenti di Beppe Reading Time: 5min di lettura 0 PubblicitàComporre una foto, come abbiamo spesso sottolineato, è fondamentale per fare fotografia. La cosa più importante quando si decide di scattare un’immagine è quella di avere in mente molto chiara la visione di ciò che si desidera la fotografia diventi, rappresenti, catturi. E solo una volta definita l’anima della fotografia, sarà possibile ricorrere alle proprie conoscenze tecniche per migliorare ulteriormente la composizione stessa. Indice dei contenuti0.1 RELATED POSTS0.2 Come creare un progetto di fotografia documentaria 0.3 15 siti per vendere foto online 0.4 Tour Fotografico: domande e come prepararsi 1 Comporre le foto: Luce2 Comporre le foto: Semplicità3 Comporre le foto: Avvicinatevi4 Comporre le foto: Costruire la foto5 Comporre le foto: Guardatevi dietro6 Semplificare il kit fotografico7 Trovate la bellezza nel banale8 Comporre le foto: pre-visualizzate9 Cercate dei modelliRELATED POSTS Come creare un progetto di fotografia documentaria 15 siti per vendere foto online Tour Fotografico: domande e come prepararsi Ho  rimarcato l’importanza della composizione in parecchi articoli (qui potete trovare tutte le principali regole, mentre qui alcuni consigli su come migliorare le nostre capacità): questa volta voglio mettere l’accento sulla necessità, da parte del fotografo, di definire un proprio stile, un proprio modus operandi che dovrebbe diventare la base di tutte le composizioni che andremo a realizzare in futuro e che non dovrebbe essere troppo influenzato dai consigli di altri fotografi. Ricordate sempre che la fotografia è un esame del mondo attraverso i vostri occhi, è un’analisi totalmente soggettiva. Qui di seguito troverete 10 suggerimenti che potete applicare alla vostra composizione per migliorarla. Ovviamente evitate di applicarli tutti e 10 ma cercate di definire quelli che più si adattano al vostro stile, al soggetto e al vostro modo di operare.By: Sodanie Chea – CC BY 2.0Comporre le foto: Luce Più di ogni altra cosa, la fotografia è luce, e imparare a identificare una luce interessante è una delle migliori competenze da imparare e migliorare. La luce dovrebbe essere il vostro punto di partenza quando pensate una foto, in quanto in funzione della luce vedete le cose in modo differente: ombre, chiaroscuri, illuminazione piena, penombra, la luce blu fredda prima dell’alba, la ricca luce arancione del tramonto…ogni tipologia di illuminazione è in grado di cambiare radicalmente i sentimenti e le sensazioni che una foto possono stimolare. Imparate prima di tutto a notare la luce in tutte le sue forme e colori: questo è un ottimo modo per migliorare le vostre composizioni. Quando individuate un soggetto per la vostra foto, controllate la luce intorno ad esso: se la luce non è interessante, se è piatta, noiosa, priva di colore, allora è il momento di valutare una soluzione alternativa, come attendere che nel cielo vadano via le nuvole o attendere un altro momento della giornata. Oppure tentare di incorporare nella composizione la luce proveniente da altre fonti, quale una luce artificiale.Comporre le foto: Semplicità La semplicità è spesso molto difficile da realizzare in una composizione, molto più di composizioni complesse. Semplicità non significa fotografare un soggetto da solo, ma fotografare un soggetto in un contesto semplificato, senza appesantire troppo una composizione. Un buon punto di partenza è quello di considerare un soggetto con due elementi di supporto, ovvero comporre a tre. Immaginate un’immagine in cui sono presenti il cielo, quindi la terra ed un albero: sono tre oggetti che coesistono nell’immagine e che si mischiano alla perfezione. La composizione che ne deriva, al netto della luce o delle vostre scelte stilistiche, è molto semplice e per nulla pesante. Stesso discorso  quando ad essere presenti nella composizione non sono tre oggetti “reali” ma differenti regole di composizione. Se fotografate un soggetto in cui sono presenti, ad esempio, colori forti e linee di composizione, avrete ottenuto lo stesso risultato di cui sopra: una composizione semplice e leggera, ma non banale. By: Beshef – CC BY 2.0Comporre le foto: Spostatevi Quando si è alla ricerca di soggetti da fotografare, bisogna ricordarsi sempre che il movimento è la chiave. Non esiste un modo standard di fare una fotografia e soprattutto l’angolo di scatto è differente n funzione del soggetto che volete fotografare: muovetevi intorno al soggetto fin quando non avrete trovato la giusta inquadratura, alzandovi ed abbassandovi, andando a destra o a sinistra del soggetto stesso. Cercate di porvi più in alto o in basso del soggetto stesso, cercate anche di individuare angoli inusuali, sdraiatevi per terra, salite su una scala…insomma non siate pigri e continuate a cercare. Con il tempo sarete anche in grado di pensare a quale angolo potrebbe essere il migliore, ma per giungere a questa sensibilità dovete necessariamente sperimentare. Uno dei principali fattori che ci rende pigri è l’uso massivo degli obiettivi zoom. Non cadete nella trappola “tesa” da queste lenti ed invece di zoomare spostatevi fisicamente voi (ne gioverà anche la profondità di campo), impostando la lunghezza focale in funzione della composizione (e nuovamente della profondità di campo che si vuole avere). Pubblicità PubblicitàComporre le foto: Avvicinatevi E’ la puntualizzazione di quanto detto al punto precedente. Mai essere stanziali, bisogna muoversi, soprattutto bisogna evitare di usare lo zoom ma muoversi verso il soggetto. Fotografare il soggetto più da vicino, inoltre, renderà le immagini più intime, permettendo di catturare ed evidenziare dettagli che, al contrario, sarebbero troppo dispersi in una fotografia con un soggetto più piccolo.By: FRANS – CC BY 2.0Comporre le foto: Costruire la foto Quando site alla ricerca di soggetti fotografici, cercate oggetti ed elementi che si possono combinare. Basta iniziare con un soggetto casuale (potrebbe essere qualsiasi cosa – una persona che si guarda in torno, un bel fascio di luce, un pezzo di graffito su un muro di cemento) e quindi guardarsi intorno alla ricerca di quel qualcosa che può rendere più interessante ciò che abbiamo individuato prima.Comporre le foto: Guardatevi dietro Quando fotografate qualcosa di molto fotografato, il rischio di creare una fotografia banale è altissimo. Per questa ragione dovete, come detto prima, muovervi alla ricerca di nuvi spunti e nuovi punti di vista. Ma, soprattutto se il luogo dove vi trovate è noto e facilmente identificabile nella foto, potete anche girarvi del tutto. Per esempio, invece di fotografare la Torre Eiffel con un magnifico tramonto come sfondo, date le spalle alla torre stessa e concentratevi sul giardino (anch’esso è immerso nella luce del crepuscolo): il giardino, per quanto sia molto noto, è poco fotografato in quanto è sempre considerato come un’appendice della torre stessa. Ovviamente, se volete rendere maggiormente riconoscibile il luogo, nulla vieta di introdurre come elemento secondario (magari in un angolo) la torre stessa. PubblicitàBy: Delphine Devos – CC BY 2.0Semplificare il kit fotografico La maggior parte delle persone in genere viaggia con un kit fotografico troppo esteso. Se si dispone di uno zaino fotografico ma non lo usate quotidianamente, allora è pieno di roba che mai e poi mai vi servirà durante una “battuta fotografica”. Uno zaino tende a contenere le cose essenziali se usato spesso, ma per ottenere tale dimestichezza con esso dovete usarlo. Ad esempio, quanti obiettivi avete nel vostro zaino? Due, tre? E quante volte cambiate obiettivo quando siete in giro? Normalmente mai. Avete un intero set di filtri fotografici? E quanti ne usate? Probabilmente nessuno. E se tutte queste cose non le usate, perché ve le portate dietro? Il peso dello zaino inficia e non poco le vostre capacità fotografiche in quanto uno zaino pesante vi farà stancare prima, occupandovi la mente con altro che non è la fotografia.Trovate la bellezza nel banale E ‘facile ottenere una foto spettacolare quando si ha un soggetto spettacolare. Ma la vera sfida è quella di allenare l’occhio per rivelare la bellezza di ogni soggetto. Non so spiegarvi di preciso cosa dovete o potete cercare in quanto ogni soggetto ha qualcosa di straordinario che si rivelerà solo al momento dello scatto (vuoi per un particolare raggio di luce, per un’espressione o quant’altro). Semplicemente, testate, provate, sperimentate. Comporre le foto: pre-visualizzate Un’abilità molto importante che può davvero aiutare le vostre composizione è la pre-visualizzazione della scena. Pre visualizzare è una capacità del fotografo, è “la capacità di anticipare un immagine finita prima di effettuare l’esposizione” (Ansel Adams). Una capacità che si apprende nel tempo: si  tratta di essere preparati, pensare attraverso ciò che si desidera catturare, guardando e immaginando tutti gli elementi della foto quali la luce, il posizionamento e via discorrendo. Quindi immaginando nella vostra mente ciò che l’immagine finale dovrebbe diventareCercate dei modelli I modelli (o le trame) sono disponibili in molte forme e sono molto piacevoli per gli occhi. Un modello è tutto ciò che è ripetitivo, che trasforma il soggetto dalla sua qualità innata in qualcosa di più astratto. Così chi osserva la foto guarderà piùù al modello che al soggetto stesso. I modelli sono particolarmente efficaci quando si riempie il fotogramma con il modello stesso, tagliando fuori tutto il resto: l’occhio rimane catturato dalle trame. Un altro modo per creare dei modelli è usare le riflessioni. Ovunque ci sia un po ‘d’acqua come ad esempio una pozzanghera o delle superfici lucide, c’è un riflesso. E lo si può usare per le nostre fotografie. Tags: composizioneluce Condividi Tweet Condividi Pubblicità Post Precedente Fotografare il cibo in viaggio: 10 consigli per riuscirci Post Successivo Realizzare la fotografia perfetta Beppe Fotografare in Digitale è una eZine specializzata in Fotografia, nata nel 2012. Negli anni la nostra rivista si è trasformata da semplice blog in un portale per i fotografi del tutto completo, in grado di aiutare sia chi si affaccia per la prima volta alla fotografia, sia chi già padroneggia la macchina fotografica. Su Fotografare in Digitale offriamo recensioni, notizie, informazioni, guide ma soprattutto in corso di fotografia tra i più completi in circolazione e che potete visionare qui: https://corsi.fotografareindigitale.com Simili Posts Rubriche Come creare un progetto di fotografia documentaria Rubriche 15 siti per vendere foto online Rubriche Tour Fotografico: domande e come prepararsi Rubriche La food photography secondo FancyFactory: i consigli del food hunter di Prosciutto di San Daniele Rubriche Il mercato della fotografia nel 2020: trend e tendenze Rubriche Come costruire un proiettore per smartphone Post Successivo Realizzare la fotografia perfetta Lascia un commento Annulla rispostaIl tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati * Commento Nome * Email * Sito web Do il mio consenso affinché un cookie salvi i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento. Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati. Il Corso di Fotografia La storia della fotografiaLe Basi della FotografiaLa fotografia analogicaLa Fotografia AvanzataApprofondimenti di fotografiaGli obiettiviGli accessoriLa luce ed il flashI Generi fotograficiConsiglli fotograficiI Grandi FotografiFisica e otticaLa composizione fotograficaCome fare a...Professione fotografoUltimi Articoli Come creare un progetto di fotografia documentaria Photoshop Tutorial: Effetto carta piegata 15 siti per vendere foto online Prova su strada: Filtro ND1000 della K&F Concepts Tour Fotografico: domande e come prepararsi La food photography secondo FancyFactory: i consigli del food hunter di Prosciutto di San Daniele Photoshop Tutorial: Effetto Pozzanghera Le lenti tilt-shift 9 modi per ridurre la frequenza di rimbalzo Il mercato della fotografia nel 2020: trend e tendenze Pubblicità Facebook Twitter Instagram Pinterest Youtube RSS Fotografare in Digitale Indipendentemente dal tipo di fotografia su cui ci si concentra, Fotografare in Digitale è una risorsa utile ed educativa per l’aspirante fotografo professionista. Il nostro obiettivo è quello di assistervi nel vostro successo come artista, di aiutarvi a migliorare le vostre capacità e ad apprendere nuove competenze.Link Utili Login nel tuo accountChi SiamoPubblicizza su Fotografare in DigitaleInformative sulla PrivacyInformativa estesa sui cookieContattaciProgramma di affiliazionePubblica le tue foto Iscriviti al gruppo di Fotografare in Digitale su Facebook e mostraci i tuoi scatti migliori. Avrai la possibilità di ricevere un articolo-bio dedicato sul nostro portale.Scarica la nostra app © 2020 Fotografare in Digitale Nessun risultato Vedi tutti i risultatiHomeLa fotografiaIl Corso di FotografiaVideo Corso di FotografiaGlossario di FotografiaStrumenti di calcolo per la fotografiaI FotografiI Grandi Fotografi della StoriaI Fotografi contemporaneiProgetto 100 Fotografi100 FotografiConsigliCome Fare (tutorial)Qualche consiglio perFai da teAspetti legali delle fotografiaIl SEO fotograficoGli SpecialiGli Speciali – IndiceGli Speciali – Gli articoliGallerie FotograficheNews & TechNewsLa TecnologiaRubricheConcorso FotograficoI migliori libri di fotografiaPost ProduzioneGuide PhotoshopPhotoshop ActionsVideo Guide PhotoshopGuide (altri programmi)Corsiprofilo © 2020 Fotografare in Digitalebentornato! Login con Google o Entra nel tuo account Remember Me Password dimenticata? IscrivitiCrea un nuovo account Iscriviti con Google o Compila qui di seguito per iscriverti Tutti i campi sono richiesti Log InRecupera la password Inserisci la username o la tua email per recuperare la password Log In Are you sure want to unlock this post? Unlock left : 0 Yes NoAre you sure want to cancel subscription? Yes No