CHE COS'E' UNA CAREZZA? E' SENTIRE L'AMORE CHE TI - Annunci Bologna

lunedì 29 ottobre 2018

la frida splendida bolognese
massaggio agrumi rigenerante
vanessa ragazza italo brasiliana disinibita
il piacere del massaggio il massaggio dl
citta saint vincent tette naturali figa
sole mare
havana dolce e calda
ancora per pocco bellissima ragazza bionda
prima volta milazzo app arrivate due amiche
tutta per te un insieme di prelibatezze in un
sensualmente per te
massaggio tantrico e rilassante viareggio

Il Padelghiotto - ‘Che cos’è una carezza? È sentire... | Facebook

esperienza d,arte vingaribbo,l,arte nella vita ,nelle vite: Che cos'è una carezza? È sentire l'amore che ti passa tra le dita. Luciano De Crescenzo

Un cuore a spasso Fanpage lunedì 29 ottobre 2018 Che cos'è una carezza? È sentire l'amore che ti passa tra le dita. L. De Crescenzo Che cos'è una carezza? È sentire l'amore che ti passa tra le dita. L. De Crescenzo Un cuore a spasso Fanpage https://www.facebook.com/UnCuoreASpassoFanpage/photos/a.1931834730195591/1966354463410284/?type=3&theater Pubblicato da Un cuore a spasso Fanpage a 22:45 Reazioni:   Invia tramite email Postalo sul blog Condividi su Twitter Condividi su Facebook Condividi su Pinterest Nessun commento: Posta un commento Post più recente Post più vecchio Home page Iscriviti a: Commenti sul post (Atom) Post in evidenza Antonio Curnetta Thoughts & Words Un cuore a spasso Fanpage Un cuore a spasso Fanpage @UnCuoreAspassoFanpage Collaboratori Paola Marcato Un cuore a spasso Fanpage Archivio blog ►  2019 (17) ►  febbraio (4) ►  gennaio (13) ▼  2018 (2008) ►  dicembre (81) ►  novembre (343) ▼  ottobre (470) Ogni giorno è un giorno in più per amare, un giorn... Felice Ognissanti Benvenuto Novembre La vita è come un arcobaleno, ogni giorno un color... I defunti ricordiamoli sempre e non solo il 2 nove... Sarà nella solitudine che capirai cosa è giusto fa... E poi c'è sempre quella bellissima possibilità di ... Coloro che amiamo e che abbiamo perduto non sono p... Pensiero della sera Halloween: l'unico giorno in cui le zucche vuote s... Quello che si vede fuori ci rende diversi, ma è qu... Lasciate perdere Halloween e dite piuttosto una pr... Cammina, non ti fermare ! Se ancora pensi a coloro... Consiglio per Halloween: vestitevi da Sincerità. L... Ricorda che non è cattivo quello che ti dice le co... La cosa più bella: il risveglio. La luce più lumin... Buon mercoledì e Felice Halloween Buongiorno a chi accompagna il risveglio con il so... Pensiero del mattino Speciale è chi riesce a vedere in noi quello che n... Mi è sempre piaciuto il domani... Comunque vada un... L'ignoranza è una patologia che colpisce molte per... Pensiero della sera Capire alcune persone non è soltanto impossibile, ... Credo che la più grande malattia di cui soffre ogg... Quando uscite, copritevi bene. C'è gente fredda là... Insisti ! Se fosse tutto semplice, ci riuscirebber... Mia nonna non conosceva le favole, ma mi raccontav... Chi ti considera importante nella sua vita, sa sem... Il buongiorno più bello che possiamo ricevere è qu... Felice martedì Non dire mai "Non ce la faccio"... Alzati, respira... Pensiero del mattino Inizio a chiedermi quando il destino finirà di ris... La buonanotte più bella e serena che puoi augurart... C'è chi sogna dormendo, c'è chi sogna ad occhi ape... Il dramma della vita non è la morte, ma ciò che ci... Pensiero della sera Una donna pericolosa non è quella che diventa furi... Ho l'anima zingara, lo spirito ribelle e il cuore ... Avere figli belli non implica alcun merito. Averne... Che cos'è una carezza? È sentire l'amore che ti pa... Dopo i quaranta, le donne non compiono gli anni. S... Questa settimana niente pulizie ! Dirò a tutti che... Buongiorno ai gesti semplici, alle parole gentili,... Felice lunedì Cara vita, ti dedico i miei giorni difficili e i m... Pensiero del mattino A volte sono più legate due persone che non si ved... Alla fine contano solo le persone che pensi a ques... Tutte le persone silenziose e solitarie nascondono... Pensiero della sera Mai dare il cuore a chi avrebbe bisogno di un cerv... Ma il mare è come l'anima. E non fa silenzio mai. ... L'uomo che ti mette al muro e ti bacia, patrimonio... Quando qualcuno giudica il tuo cammino, tu prestag... Ci sono andata apposta nel bosco. Volevo incontrar... Le vere domeniche erano quelle di una volta, quand... Le donne sono incredibili. Tu non dici niente e lo... Io sono ciò che ho vissuto, ciò che vivo e ciò che... Felice domenica Basta poco perché sia una bella giornata: un raggi... Pensiero del mattino Mi hanno detto: sei troppo altruista, ultimamente ... C'è sempre un domani. E quando arriva, tutto può c... Buonanotte alla vita, alla famiglia, alle vere ami... Una delle più grandi sfide della vita è essere se ... Pensiero della sera Ognuno di noi ha una parte speciale che mostra sol... Se ama le cose semplici, non significa che sia una... Mia nonna diceva sempre:"Con le galline ci faccio ... E poi, improvvisamente, alcune persone ti cadono d... Si chiama "Calma"... e mi è costata tante tempeste... Ci sono cose che non saranno mai fuori moda, la no... È così bello dirsi Buongiorno. E non importa che s... Felice sabato Bisogna vivere con il coraggio di provarci e non ... Pensiero del Mattino Cosa vuoi che sia ? Passa tutto quanto... solo un ... Quando uscite, copritevi bene. C'è gente fredda là... Anche i giorni peggiori hanno un lato positivo: fi... Ogni notte per me è tempesta di pensieri. Alda Me... Parlare il dialetto non è maleducazione, ma arte. ... Pensiero della sera Alcuni ti parlano nel tempo libero. Altri si liber... Non prendertela sempre per ogni cosa, impara a pas... Nel grande gioco della vita vince chi non perde il... A loro non importa quale macchina guidi, a loro no... Il segreto è non odiare nessuno e non amare chiunq... Quando stiamo bene di salute, anche se spesso lo i... Buongiorno a chi fa parte della nostra vita e ci r... Felice venerdì Non esiste un giorno perfetto. Esistono attimi dov... Pensiero del mattino Non affezionarti mai troppo in fretta. Non fidarti... E quando sei a letto non dimenticare una cosa impo... Buonanotte a chi già dorme sogni tranquilli, a chi... Dedicata a chiunque stia aspettando qualcosa, un s... Pensiero della sera Ricorda: le donne sentono il tono della voce anche... ►  settembre (450) ►  agosto (526) ►  luglio (138) Translate Cerca nel blog Un cuore a spasso Fanpage Antonio Curnetta Paola Marcato Un cuore a spasso Fanpage Archivio blog Archivio blog febbraio (4) gennaio (13) dicembre (81) novembre (343) ottobre (470) settembre (450) agosto (526) luglio (138) Tema Finestra immagine. Powered by Blogger.

sexy denis sensuale per incantevoli momenti e noi amanti di situazioni particolari daniela masaggi corpo a corpo antidepressivo naturale
Un cuore a spasso Fanpage : Che cos'è una carezza? È sentire l'amore che ti passa tra le dita. L. De Crescenzo, massaggio agrumi rigenerante

Jump to Sections of this page Accessibility Help Press alt + / to open this menuFacebookEmail or PhonePasswordForgot account?Sign Up See more of Il Padelghiotto on FacebookLog InorCreate New AccountSee more of Il Padelghiotto on FacebookLog InForgot account?or Create New AccountNot NowRelated Pages Pasticceria Stefanetti LegnanoCupcake Shop Barbaresco Enopub - LegnanoGastropub La Cornacchia E Il MostoBarbecue Restaurant Bar ResegoneLocal Business Legnano - Il GiornoMedia/News Company Succede a LegnanoCity Maramao CaféBar Circolone di LegnanoLive Music Venue LegnanonewsNews & Media Website Pizzeria Il TreninoPizza Place Urban_LyciosLocal Business Pizzeria da CarlettoPizza Place Recent Post by Page Il PadelghiottoToday at 12:11 PM Buona serata 🍕 🍕 🍕 # cicciottosa #pizza # trancio # pizzaalta # padelghiot... to # ilpadelghiotto # legnano # milano # pizza 🍕 # padellone # pizzaalpadellone # pizzaparty # pomodoro # mozzarella # italyfoodporn # foodporn # instafood # eatpizza # italy # chefame # pizzalovers # salame # piccante # hot # salamepiccante # zola # origano # margherita # gorgonzola # gorgonzolacheese @simangia.tv @cookingrecipesrepost @gogo_food @tagfooditalia @don_in_cucina @cucina_italiana @don_in_cucina See More Il PadelghiottoNovember 6 at 12:39 PM Durante il periodo del lockdown chiusura serale alle ore 21.30, per poter rispettare il coprifuoco dalle ore 22.00 🍕 🍕 🍕 Il PadelghiottoNovember 6 at 2:37 AM Buongiorno bella gente! Vi comunichiamo che siamo aperti sia per l’a... sporto (chiamate per prenotare!) e per il domicilio 🍕 🍕 🍕 ricordiamo inoltre che i nostri prodotti sono freschi e si possono congelare ❄️ # cicciottosa #pizza # trancio # pizzaalta # padelghiotto # ilpadelghiotto # legnano # milano # pizza 🍕 # padellone # pizzaalpadellone # pizzaparty # pomodoro # mozzarella # italyfoodporn # foodporn # instafood # eatpizza # italy # chefame # pizzalovers # pepe # nero # pepenero # olioextraverginedioliva # olioevo @simangia.tv @cookingrecipesrepost @gogo_food @tagfooditalia @don_in_cucina @cucina_italiana @don_in_cucina See More   English (US)NederlandsFryskPolskiTürkçeDeutschFrançais (France)EspañolالعربيةPortuguês (Brasil)ItalianoSign UpLog InMessengerFacebook Lite Watch PeoplePagesPage CategoriesPlacesGamesLocationsMarketplaceFacebook PayGroupsJobsOculusPortalInstagramLocalFundraisersServicesVoting Information CenterAboutCreate AdCreate PageDevelopersCareersPrivacyCookiesAd ChoicesTermsHelpSettingsActivity Log Facebook © 2020

Pin su AFORISMI

esperienza d,arte vingaribbo,l,arte nella vita ,nelle vite atmosfere vita artistica....ma se improvvisamente esisto,se d,improvviso vivo,tra i tuoi pensieri,vieni con me, alle radici dell,infanzia,e non so dirti come ma sappi che senza di te arte, torno a vivere addormentato new york vingari parole per i miei amici artisti cho ho conosciuto nelle vita artistica grazie. vingaribbo le storie reali d,amore non hanno mai conclusione, una storia d,amore vera è l,arte in ogni sua manifestazione. surrealtà africana passione lunedì 3 febbraio 2020 Che cos'è una carezza? È sentire l'amore che ti passa tra le dita. Luciano De Crescenzo Pubblicato da vingaribbo a 10:08 Reazioni:   Invia tramite email Postalo sul blog Condividi su Twitter Condividi su Facebook Condividi su Pinterest Etichette: Luciano De Crescenzo Nessun commento: Posta un commento Post più recente Post più vecchio Home page Iscriviti a: Commenti sul post (Atom) grazie della visita e se volete scendete e visitate tutta la pagina grazie vingaribbo con le amate yaruba Informazioni personali vingaribbo Italy Visualizza il mio profilo completo incontro con rossana caprari con questo blogger vorrei testimoniare la mia ricerca con le parole della mia amica rossana caprari gia insegnante all,accademia ligustica e vissuta a londra: vngaribbo lavora nel suo studio che si affaccia sulla stradina,stipato di cose e di vissuto come le botteghe di antichi artigiani.le sue opere vi si assiepano come i personaggi dei suoi quadri,scaturiti da una sorta di uovo primordiale africano,sbalorditivo,come uno spazio originario e tutto-pieno. con discrezione ed estrema umanita mi ha presentato una ricchissima sfilata di abitanti di un mondo complesso, esseri che subiscono fantastiche mutazioni di identita: maschere dal doppio volto, animali singolari e la sua amata collezione di arte africana dalla quale attinge molta della sua creativita e vita artistica nonche il ricordo dei suoi viaggi nel mondo i suoi cololri.rossana caprari londra la nave va..... la nave va ,nella vita...... e nelle.....vite......! atmosfera in studio atmosfere navigazioni olio 100x120 su masonite in studio a franca rossi e ricordi di infanzia olio su pianoforte con yaruba bianca la triste in studio venezia ricordi olio con cornice invasa olio su masonite san giorgio venezia il mio amore per venezia con ibo bianca in studio atmosfere studio per autoritratto olio acrilico in studio in studio tela e bafeke olio e atmosfere in studio a piazza san marco venezia olio in studio colori la regina punu e gemelli yaruba arte mostra anguria in studio autoritratto olio su cartone naess falcon casa nel mondo naess explore una delle case nel mondo collezione africana maschere e dipinti auto racconto olio 150x180 masonite la vita il medico della peste periodo surreale venezia 80x100 masonite solitudine in barca olio su cartone la vita che se ne va........... la vita approdo venezia acquarello pastello in studio tutto passa ........tutto passa,tutto passa: anche tu, incanti del momento felicita e bellezza di un attimo.......... mario garibbo da lucio martelli amico ..e autore di una pittura a mosaico, quasi un gioco da incastri ottico e cinetico(i movimenti degli occhi,dei visi che egli dipinge,per esempio) dove la tela si svincola dalla forma intesa e (fraintesa) come canone stilistico e la forma viene generata da vibrazioni emotive e da stilizzate gamme cromatiche.in vingaribbo ogni problema tecnico si risolve in un problema umano,con le forme suggerite dall,ambiente di collezioni di maschere e feticci africani che lo circondano e da elementi frammisti e i corpi ,i segni appaiono sezionati o mutili...lucio martelli ventimiglia immagine giovanile atelie chiesa santa brigida al lavoro x esposizione segni africani la mia africa la mia africa segni africani gli attrezzi da lavoro periodo surreale olio lampada anni trenta dipinta vingari i tre ponti dei miei genitori surrealtà in studio mario garibbo da poesie d,amore e il resto fresca serata d,ottobre ma potrebbe essere qualunque altro giorno. fiero amore caduto. uno stagno d,acqua rossa e fiori rossi appesi al mio naso. ti penso, sono a terra su una terra rossa. canzone d,utunno verlaine i singhiozzi lunghi dei violini dell,autunno feriscono il mio cuore d,un languore monotono. tutto soffocante e smorto,quando suona l,ora, io mi ricordo dei vecchi giorni e piango; e me ne vo al tristo vento che mi porta, di qua e di là, simile a la foglia morta. paul verlaine poesie i corvi dall,oglio a vingari se fermi il tuo passo in un vicolo antico dove le voci dialettali scemano in litanie straniere puoi ascoltare l,armonia di tele che s,accendono di mille colori:puoi vedere figure che s,aprono verso nuovi orizzonti di emozioni.se fermi il passo in un vicolo antico puoi incontrare il volto........evaluna poeta venezia ttre ponti al mattino con nebbiolina olio su masonite periodo surreale part. itinerario africano olio su masonite fatina dell,infanzia tu fatina ,bionda,dagli occhi verdi,dallo stele della mia infanzia,nell,erba secca con le cicale,sai oggi ho aperto il cassetto dei sogni,profumati e pensati e con sorpresa non ci sei piu,nemmeno tu. amico giornalista lucio martelli e il grande gigi salvadori gia presentatore di radio montecarlo miei amici sempre bateke africa nutrimento per la mente jazz,cinema, arte contemporanea,letteratura poesia,,viaggi ecc fotografia arte il saluto del manichino scontento legno dipinto il manichino scontento seduto in attesa olio su legno astratto se tu mi dimentichi pablo neruda nuova accademia voglio che sappia una cosa.tu sai questo se guardo la luna di cristallo, il ramo rosso del lento autunno alla mia finestra, se tocco vicino alla finestra l,impalpabile cenere o il rugoso corpo della legna, tutto mi conduce a te,come se cio che esiste, aromi ,luce,metalli,fossero piccole navi che vanno verso le tue isole che m,attendono. orbene se a poco a poco cessi di amarmi cesserò di amarti poco a poco.se d,improvviso mi dimentichi, non cercarmi, che già ti avrò dimenticata.se consideri lungo e pazzo il vento di bandiere che passa per la mia vita e ti decidi a lasciarmi alla riva del cuore in cui affondo le radici,pensa che in quel giorno,in quell,ora leverò in alto le braccia e le mie radici usciranno a cercare altra terra.ma se ogni giorno,ogni ora senti che a me sei destinata con dolcezza implacabile.se ogni giorno sale alle tue labbra un fiore a cercarmi,ahi,amor mio,ahi mia, in me tutto quel fuoco si ripete, in me nulla si spegne ne si oblia,il mio amore si nutre del tuo amore,amata,e finchè tu vivrai starà tra le tue braccia senza uscire tra le mie . NERUDA omaggio a neruda e alle sue poesie d,amore olio su compensato compagna di vita schiuma di mare sfinge mio amaggio scultura il dicembre del....costantino kavafis se dell,amore mio non posso dire,nè parlo dei capelli,delle labbra, degli occhi-ma il tuo viso che tengo dentro l,anima, il suono della tua voce dentro il mio cervello.i giorni del settembre che mi spuntano nei sogni, parole e frasi plasmano e colorano d,ogni tema che offrono o idea che dico.kavafis dove sei? di sergèj esenin dove sei, dove sei, potenza di un tempo? vuoi alzarti e non puoi muovere la mano! giovinezza giovinezza, cone notte di maggio hai cessati di risuonare, come il ciliegio selvatico nella steppa della provincia! ecco affiora, sul don l,azzurro della notte, dolce odore di bruciato viene dalle secche boscaglie. spruzza calce dorata sulla casa bassa una larga e calda luna. sergèj esenin zolle erbose poesia dada di picabia l,intelligence de l,amour comme il n,est rien.j,essaierai san coquetterie l,amour de la faim et des èpluchurres infranchissables. francis picabia arte di mauro focardi poeta pittore camminare sull"oggi,danzare sul domani, aprire il cassetto dei sogni rimasti,scoprire emozioni....e se l,anima pulsa allora stai aspirando arte. mauro focardi la reina di pablo neruda io te he nombrado reina.hai màs altas que tu mòs altas.haymàs puras que tu, mòis puras.hay màs bella que tu mòs bellas.pero tu eres reina.cuando vas por las calles nadie te reconoce.nadie ve tu corona de cristal, nadie mira la alfombra de oro rojo que pisas donde pasas, la alfombra que no existe. y cuando asomas suenan todos los rios en mi cuerpo,sacuden el cielo las campanas, y un himmo llena el mundo. solo tu y yo, sol tu y yo,amor mio, lo escuchamos, pablo neruda tuute le opere poesia nuov accademia il saluto al manichino che se ne va scultura mobile legno olio a lo solange ..è ora di trovare un posto dove poterci scambiare silenzio. Ho chiaccherato senza posa, in sale insegnanti,corridoi,ristoranti.quando non ci sei continuo a conversare nella mente.E anche questa poesia ha trentasette parole di troppo. eunice de souza da l,india dell,anima la bocca arida di lalla romano scrittrice e pittrice da giovane é il tempo enaudi noi andavamo leggeri una notte d,estate per un fresco giardino?la tu mano ho sfiorato o una foglia? la tua bocca o lasciato o un frutto umido e dolce? non so se ho bevuto il silenzio delle piante noturne o il tuo amoroso silenzio.la tua mano mi salutò tra le piante ma era la falce di luna che tramontava lontano. lalla romano e no! vingari e no! se fosse ancora amore? non ce più tempo,aspetto che i pennelli non dipingano più e non sappiano cercarti e qua nello studio sono felice ,ora,oggi.anche solo.in questa atmosfera serale. vento all,angolo della strada di julio cortazar rompiti piccolo vento della sera,in piena faccia.odori di banana,di fiume blando,di ponte,gatto rotondo di terrazza,barilotto celeste,compare come passero. soffi perche ti va di soffiare,perche sei cosi,te sei te. mi strappi la sciarpa,mi schiaffeggi il berretto.e i fiori te li fischi,e le guardie le fai pensare alla pensione,stupendo. studio per te olio tavoletta rio de jianerio luglio vingari il pan di zucchero, come un amico saluta, il volto stanco dagli occhi verdi e tristi,che senso ha il dorato degli alberi,il fortino come un fiore nuovo nella laguna,quando il cuore e senza meta,e la mente senza luce? tu amore di un,ora vorrai dormire nella notte sul mare? l,antica baren arabia mani nere,nella poca roba,frugano alla dogana, ma nulla puo togliermi,le tue lettere, mai giunte, i tuoi baci, mai dati, il tuo corpo mai avuto, i tuoi sguardi assenti, e vorrei averti saputo amare meglio. 1 versione vingaribbo. personale coll personale san francisco ricordi non in sogno,volo tra le nuvole tra i volti e senza conoscerti le tue mani ,ora tra le mie nel guardare le luci dalla terra,come colori di una tavolozza luccicante, sconosciuta mi lasci i tuoi occhi neri? vingaribbo 2 versione mamma 30x40 viaggio africano impresioni olio cornice invasa 3 40x50 amici lucio e avanagana di radio montecarlo mostra anguria il ritorno citta del capo sud africa, senza tempo l,ansia nell,aurora del mattino,tra vulcani filippini,mi acconpagna ,con la nave e la scia della barca,come una ruga,anziana fruga nei ricordi,non mi basta la pianura d,acqua davanti,l,atmosfera, i moribondi silenzi rotti dal canto dei gabbiani sono in un deserto di fuoco, in una struggente nostalgia..di te? gente vingaribbo singapore quanta gente al bar,tu nell,angolo buio. a volte sorridi ma non a me.i tuoi occhi a mandorla quardano alla stessa ora,non oso dirti ,parlarti,tu ed io, anche oggi che non fiancheggi l,amica inutile non oso battere alla tua porta. vingari singapore happy new year julio cortazar guarda non chiedo molto solamente la tua mano.tenerla, come una piccola rana che dorme contenta.io ho bisogno di questa porta che aprivi perche vi entrassi, nel tuo mondo, questo pezzetto di zucchero verde,di tonda allegria,non mi presti la mano questa notte di civette rauche?tu per ragioni tecniche non puoi,allora io tesso nell,aria ordendo ogni dito.e la pesca setosa della palma e il dorso,questo paese d,alberi azzurri.cosi la prendo cosi la sostengo come se cio dipendesse moltissimo del mondo.il succedersi delle stagioni,il canto dei galli.l,amore degli uomini. ricordi di navigazioni e di addii olio su tela colezzione f.pola manichini olio su tela lo amiche e maschera sepik borneo amiche con maschera malinke maschera bateke con maschera zaire mosaico in studio jazz in grande san giorgio 2 studio olio masonite san giorgio venezia olio masonite schiuma di mare olio masonite il ponte di rialto surreale olio masonite jazz!!!!! in giardino olio masonite a mio padre e mamma che viaggino liberi anche nei pensieri marilena 4 olio su tela lla macchina dei sogni olio masonite autoritratto con i miei colori masonite olio venezia che fu olio su tela la mia africa 6 olio masonite autoritratto surreale e il tempo che se ne va.... olio su tela mao e i suoi folletti gioiosi olio su tela ieri olio su masonite la vita va olio su compensato 2 arte in studio con manichino che ora non cè piu ritratto di lo collezione personale olio su masonite verrà la morte e avrà i tuoi occhi cesare pavese verrà la morte e avra i tuoi occhi questa morte che ci accompagna da mattino alla sera, insonne, sorda, come un vecchio rimorso o un vizio assurdo. i tuoi occhi saranno una vana parola, un grido taciuto, un silenzio. cosi li vedi ogni mattina quando su te sola ti pieghi nello specchio. o cara speranza,quel giorno sapremo anche noi che sei la vita e sei il nulla. per tutti la morte ha uno sguardo,verrà la morte e avrà i tuoi occhi. sarà come smettere un vizio, come vedere nello specchio riemergere un viso morto, come ascoltare un labbro chiuso,scenderemo nel gorgo muti. cesare pavese poesie enaudi editor nue MARIO GARIBBO AFORISMI E IL RESTO aforismi e il resto mario garibbo Cerca nel blog vannina sorella alda merini uno non è solo nato per morire,ma per camminare a lungo,con i piedi che non conoscono. merini venezia surreale ness Cerca nel blog ....gli anni passano....... velocemente....... c.bukowski alla fine, non ci rimane che questa vita stupida,appesa ad un filo,sorniona,che si prende gioco delle nostre insicurezze,dei timori che ci pervadono.l'unico atto che possiamo compiere è di amarla di un amore smisurato. fu..... Cerca nel blog dumai indonesia mannaggia.......... la vita la vita continuò, perchè la vita continua e il tempo passò...... l grnde isa indimenticabile l......... . , il grande thomas scultore con maschera dan . , , . . isa isa cuginetta Cerca nel blog cuginetta e sorella isa e vannina papa mario garibbo e mamma giulia ciapponi garibbo .cognato e grande amico. ciao sandro........ . Cerca nel blog p k fu ----------------------------------------------------- mostra coll, ospedaletti olio chitarra ieri con litografia ultima nizza ricordi . . . figure restauro indonesia mannaggia.................. che tempi.................................................. vivino a new york ....quando c'eravamo noi............ ex chiesa santa brigida sanremo vecchio ....ricordi- appena svegliato........................ che ricordi.............................. non sbiaditi come la foto esperienza d,arte vingaribbo,l,arte nella vita ,nelle vite atmosfere vita artistica....ma se improvvisamente esisto,se d,improvviso vivo,tra i tuoi pensieri,vieni con me, alle radici dell,infanzia,e non so dirti come ma sappi che senza di te arte, torno a vivere addormentato new york vingari parole per i miei amici artisti cho ho conosciuto nelle vita artistica grazie. vingaribbo le storie reali d,amore non hanno mai conclusione, una storia d,amore vera è l,arte in ogni sua manifestazione. in studio Archivio blog ▼  2020 (6828) ►  novembre (300) ►  ottobre (1016) ►  settembre (1114) ►  agosto (633) ►  luglio (609) ►  giugno (694) ►  maggio (858) ►  aprile (624) ►  marzo (354) ▼  febbraio (351) Passeggiando per i giardini della memoria, scopro... quando alfine venne via, afrettandosi per non es... Certe persone sono fatte di vento, ti entrano den... Lyle Mays - Bill Evans Bello Onesto Emigrato Australia Sposerebbe Compaes... Amy Winehouse - Stronger Than Me (Later Archive 2003) Volo come si deve, ossia con le mie forze. Wiskaw... Bisogna imparare a spiare la luce. Balthu L'unica regola del viaggio è :non tornare come s... La forza del vento levandosi per quote il mare, ro... Morire quando è necessario senza eccedere..Rinas... Inventi le mie forme, mi dipingi di sole anche se ... Le storie ci accompagneranno finché esisterà l'... Ti insegeranno a non splendere. E tu splendi, in... Con la fronda del mirto giocava ed una fresca ro... INVERNO. Ecco il mese di Poseidone comincia e ... Fanciulezza, fanciullezza, mi lasci, dove vai? no... Aspettiamo la stella mattutina dell'ala bianca c... How Deep Is The Ocean? You Don't Know What Love Is (Usted no sabe que es ... Once In A While L'amore è donare quello che non si ha a qualcuno... La poesia è un atto di pace. Pablo Neruda Forse hanno fatto bene a mettere l'amore nei libr... Il cuore è una ricchezza che non si vende e non... Il riso è il sole che scaccia l'inverno dal vol... C'è una crepa in ogni cosa. Ed è li che entra l... Pasolini Non passa...... eppure s'impara a sorridere. S.... 1 Hour Slow Blues / Vol. 1 | Don's Tunes Abito sempre nel mio sogno. Di tanto in tanto, f... ....... O degli occhi smarriti, un anello rosso, ... Una marcia della libertà fatta da un homo solo..... Often music takes me away.... like the sera. Cha... Sai se una volta le tue rosse labbra brucia invis... Quando ero giovane, avevi ali forti e instancabi... ....... Ciò che sto cercando di dire è questo:c... La timidezza è quando togli lo sguardo da una co... Accorgesi, dopo molti anni, che quegli stessi gi... Esseri umani, vegetali, o polvere cosmica, tu... Partire! Non tornerò mai, non tornerò mai perch... Nella voluttà di un pensiero, c'è sempre posto... ..... Le mie parole soni silenzio parlato, e nel... Coltrane meditation Exercise LA VOGLIA MATTA (Italia, 1962) Film intero Big Will & The Bluesmen - Hard Times Morte, l'aspetto, venga pure, fu dopo le corse . ... Non fare caso a me io vengo da un altro pianeta io... È quel mare che ho dentro che li crea forti tempe... Sei la parte mancante che torna da lontano a com... Bisognerebbe sempre essere leggermente improba... Ognuno ha bisogno di trovare delle ragioni alla p... Angel Eyes Appartengo ai futili momenti di intensa sensazion... Love isn't like it si Brooks. F. Scott Fitzgerald PRAGA MUSEO DALÌ MUCHA WARHOL REPUBBLICA CECA 201... PRAGA REPUBBLICA CECA 2017 Pillole di Viaggi Afor... L'amour, ce n'est passa faire dea choses extraor... La bellezza prende forme indefinite tra i color... Chi ti cerca è il sole, non ha pietà della tua ... D'allora m'immersi nel poema del mare lsttescente... Nel teatro si vive sul serio quello che gli altri ... Era la memoria stessa, solo che non era la mia; ... Uccellacci e Uccellini - Film Completo Full Movie ... Venezia - Carnevale 2020 �� Venice - Carnival 2020... Ecco la mia casa, nella luce marina di via fonteia... Di centi soli ardeva il tramonto, l'estate scivol... Ancora i valzer del cielo non avevano sposato il ... Ricordati che se ti nascondi dietro tante mascher... Mina - E penso a te Vedrai Vedrai - Luigi Tenco I've Never Been In Love Before - Chet Baker Sub. E... Chetty's Lullaby - Chet Baker Sub. Español All'ombra dei fiori nessuno è straniero. Kobaya... Sono un perfezionista dell'imperfezione. Mario Gs... Il carattere di un homo è il suo destino. Eraclito Era il paradiso, al centro esatto dell'inferno. S... Viaggiare è togliersi la povere dalla pelle. Mar... Viaggiare è andare alla ricerca di silenzi che ap... La poesia non cerca seguaci, cerca amanti. F. G. ... Tino Rossi - J'attendrai, 1939 Basta un " ti sto pensando"per abbracciami a dista... L'anima è un pianoforte con molte corde. L'art... Ero dove mi vedi nel profumo suonato a tutto spia... Bill Evans - Valse Bill Evans - One For Helen L'immaginazione è la prima fonte della felicità ... E ricordati che ti penso, che non sai ma ti vivo o... Quello che hai dentro non lo sa nessuno. A volte è... Forse non si desiderava tanto essere amati qua... Sotto tutto quello che pensiamo c'è quello in cui... Noi parliamo tre quarti di noi stessi per essere ... Vivere con la speranza sempre accesa nei nostri... La prigionia dell'inverno era scuola di gesti e s... I poeti nel loro silenzio fanno ben più rumore d... Le persone migliori possiedono sensibilità per la... Una mattina siccome uno di noi era senza nero, s... Alda Merini ►  gennaio (275) ►  2019 (2326) ►  dicembre (243) ►  novembre (229) ►  ottobre (211) ►  settembre (169) ►  agosto (196) ►  luglio (159) ►  giugno (242) ►  maggio (293) ►  aprile (163) ►  marzo (146) ►  febbraio (95) ►  gennaio (180) ►  2018 (2991) ►  dicembre (126) ►  novembre (141) ►  ottobre (170) ►  settembre (189) ►  agosto (194) ►  luglio (466) ►  giugno (362) ►  maggio (287) ►  aprile (441) ►  marzo (157) ►  febbraio (233) ►  gennaio (225) ►  2017 (1593) ►  dicembre (157) ►  novembre (255) ►  ottobre (167) ►  settembre (161) ►  agosto (127) ►  luglio (164) ►  giugno (153) ►  maggio (120) ►  aprile (75) ►  marzo (47) ►  febbraio (92) ►  gennaio (75) ►  2016 (1232) ►  dicembre (98) ►  novembre (94) ►  ottobre (111) ►  settembre (74) ►  agosto (106) ►  luglio (68) ►  giugno (74) ►  maggio (77) ►  aprile (134) ►  marzo (116) ►  febbraio (138) ►  gennaio (142) ►  2015 (2028) ►  dicembre (140) ►  novembre (168) ►  ottobre (108) ►  settembre (125) ►  agosto (91) ►  luglio (99) ►  giugno (99) ►  maggio (246) ►  aprile (168) ►  marzo (303) ►  febbraio (263) ►  gennaio (218) ►  2014 (2492) ►  dicembre (141) ►  novembre (109) ►  ottobre (205) ►  settembre (233) ►  agosto (215) ►  luglio (330) ►  giugno (309) ►  maggio (264) ►  aprile (179) ►  marzo (194) ►  febbraio (125) ►  gennaio (188) ►  2013 (1413) ►  dicembre (109) ►  novembre (127) ►  ottobre (214) ►  settembre (217) ►  agosto (207) ►  luglio (162) ►  giugno (174) ►  maggio (116) ►  aprile (18) ►  marzo (9) ►  febbraio (16) ►  gennaio (44) ►  2012 (365) ►  dicembre (43) ►  novembre (53) ►  ottobre (5) ►  settembre (16) ►  agosto (6) ►  giugno (11) ►  maggio (46) ►  aprile (64) ►  marzo (28) ►  febbraio (36) ►  gennaio (57) ►  2011 (191) ►  dicembre (53) ►  novembre (1) ►  ottobre (7) ►  settembre (2) ►  agosto (21) ►  luglio (27) ►  giugno (16) ►  maggio (4) ►  aprile (6) ►  marzo (20) ►  febbraio (14) ►  gennaio (20) ►  2010 (16) ►  dicembre (3) ►  novembre (12) ►  maggio (1) ►  2009 (2) ►  ottobre (1) ►  marzo (1) ►  2008 (7) ►  novembre (1) ►  ottobre (2) ►  settembre (1) ►  aprile (1) ►  marzo (1) ►  gennaio (1) ►  2007 (14) ►  maggio (14) Informazioni personali vingaribbo Visualizza il mio profilo completo venezia ....nostalgie immense inguaribili yaruba coll, consculturadi thomas ricordo studio..............in vendita.........forse e si............... nella gilioli e marco gilioli al mercatino antiquario sanremo arte Home page lo scultore thomas,a sinistra,il dott.fulvio al centro i ricordi ritornano sempre la bambina con la valigia di cartone milano olio collage nella gilioli al mercatino antiquario sanremo street art muro su tela studio via palma la nava che fu davide red gilioli artista in paradiso privata coll. da thomas scultore con il suo angelo compleanno mia cugina isa, andrea e alessandro grazie della ospitalità - - io da thomas come -aiutante-......... ricordi d'infanzia zona giochi da thomas collage part. collage papa mario mamma giulia e....... critica d'arte liliana ughetto ...ha voluto lasciarci a genova per sempre........ fu in visita al mondo di angelo con luna ..............................!!!! dal dott. fulvio amico pienamente immeritato ma parole scritte dall'amicizia pura vingaribbo grazie fulvio. vincenzo è poeta fedele le sue figure prevalenti, sono i volti sempre uguali della sua anima, puliti. i colori accompagnano, il suo occhio si ferma su loro naufrago. rimesta il tempo, attende,misura centimetro a centimetro la tela si perde, dimentico del mondo. orchestra la mente in lunghe pause austere e segrete, separate. dott. fulvioo grazie poesia immeritata ma grazie vingaribbo aldo palazzeschi riprendo la gravità del corpo levandomi e scendendo la rovinosa china conscio e attratto tutto il peso risento a poco a poco posarsi su di me con la disinvoltura di un abile baratto di uno spietato gioco vita; orrenda cosa che mi piaci tanto dirti dirti che ti penso è inutile, viaggio sulle nuvole rosse dei colori, e vivo vagando su un tappeto ,della memoria ormai lontano e mai cosi vicino. anonino marisa salomone una risposta garbata disarma l'ira;una dura parola eccita collera. Vingaribbo karlo gabriele ricordo di un grande da vingaribbo tao che tu sia un reo un primo ministro, che tu sia un falco predatore o un timido passero,che tu sia libero di amore mistico, o pio eremita,finchè non avrai conosciuto te stesso sarai solo un presuntuoso. dedicato a me il desiderio il desiderio impedisce di godere quello che si ha. plutarco principalmente tra gioventù e vecchiaia. forse gilioli vingaribbo focardi yaruba da gilioli e nella ricordi con mauro vingaribbo ricordi di un bel periodo artistico vingaribbo arte baule il treno va............. vingaribbo olio anni 70 mamma giulia amore senile imaginario .......che dire del mio amore senile-nulla- viaggia nel vento dei miei pensieri- mi ritorna i tuoi profumi -intimi mai avuti e che mai avrò-in questa vita-che si adagia lentamente- anonimo nello studio antico di roberto anfossi vingaribbo vingaribbo e roberto anfossi vingaribbo foto -rubata- vingaribbo autoritratto giovanile vingaribbo coll.privata un vingaribbo collettiva nizza Wikipedia Risultati di ricerca Post più popolari (senza titolo) .....-dobbiamo andare e non fermarci mai finchè non arriviamo.- - per andare dove amico?- -non lo so, ma dobbiamo andare.- dal libro sull... vingaribbo vingaribbo ricordo gatto mao olio dell'amico pesavento scorcio di liguria ricordo pipe di schiuma il circo con il pittore mauro focardi in occassione antiquariato in piazza cassini con la partecipazione di foto di andrea gilioli papa a destra Translate paesaggio interiore olio Follow by Email il poeta ...l,occhio del poeta in una felice ispirazione,spazia dal cielo alla terra.mentre l,immaginazione riconosce la figura di cose sconosciute.la penna del poeta le trasforma in forme.e da cose astratte una sistemazione terrena e un nome .william shakespeare la spiaggia ...la spiaggia è sola al mattino. l'ondina affascinante e ripetuta sulla riva sembrava la tua mano truccata e invitante. sono andato via. vingari profumo ...si sempre profumo e tu profumo di certi alisei,biondo dei ricordi di mare,colore dei miei colori,ti sei acucciata nella mia mente silenziosa. ma sempre li e solo li ,poesia. vingari che dire che dire del mio confine raggiunto oramai. che dirti del mio di te,ansante profumo, e leggero di calde acque d,amore soltanto immaginate e desiderate cosi come un'idea virtuale senza fine.il traguardo mio non aspetta e nemmeno tu,giustamente ,biondo e caldo adorato amore mio. pioggia ...pioggia se tu entrassi oggi,come nel mio vecchio studio,in un alito di vento con profumi colorati...che io conosco...ma sai oggi la grondaia è aggiustata e l'acqua scivola via...cara semplice pioggia del tempo. vingari vingari e baulè la vita la vita è fatta anche di non incontri che si amano ....vingari lii studi giovanile pensieri naviganti Visualizzazioni totali Post più popolari Enrico Rava - Rain tranquila donna tranquilla non desidero nulla,non posso nulla,ma quando ti affacci il mio cuore sussulta,e la luna dei poeti sorride vingari agosto la porta antichissima indistruttibile neanche i saraceni..... agosto2010 caldo torrido da thomas il coschietto dell,infanzia ricordi del tempo andato ,giochi lo scultore thomas con il suo ultimo lavoro il fiore da dipingere da thomas scultore l.angelo foto artistica del pittore mauro focardi che mette in evidenza la mia ammirazione per chet baker io al posto del grandissimo chet una delle colonne sonore della mia vita ...tre ponti oggi in posa con la severa yaruba per l,occasione diventata dolce...9-4-2010 foto a sorpresa. con miei dipinti dell,82 -ritrovati- con nella e mauro con il pittore focardi e il pittore marco gilioli con il pittore marco gilioli e la moglie nella io mauro focardi tra la collezione di marco gilioli con roberto nel suo studio e le sue opere Pagine Home page vingaribbo dopo la caduta con il dipinto emozioni e la scultura baulè dopo la caduto con il dipinto emozioni Twitter autoritratto a venezia mostra alla vecchia stazione liberty mostra vecchia stazione maschera messicana da thomas da angelo ceresola in campagna da angelo in campagna con gli amici cani con sputafuoco senufo Cerca nel blog in studio riflessioni in studio in studio con opera in plastica e olio su tela con maschera baule ultimo lavoro per marisa maschere e libri antichi in studio mareggiata in aereo olio su legno di balsamo omaggio africano olio venezia carnevale ricordo collezione yoruba con l,artista mauro focardi nel suo studio atelie con l,artista roberto anfossi nel suo studio con il dipinto omaggio a fellini finale poesia di paul geraldy toi et moi (tu e io) non dimentichi nulla?.... va bene.allora addio:vattene.te ne puoi andare,io ti lascio. non abbiamo più niente da dirci.....tuttavia aspetta ancora.... piove!lascia che passi.copriti bene,sopratutto sai, fa molto feddo fuori...........via guardami se ormai ci dobbiamo lasciare....pero mi raccomando attenta niente pianti!sarebbe sciocco, ma che sforzo c'è da fare è vero nelle nostre povere teste,per rivedere in noi gli antichi amanti!le nostre vite si erano donate l,una all,altra per sempre...ed ora vedi: noi ce la riprendiamo e stiamo per andarcene ciascuno col suo nome, ricominciare,vivere,errare in altre parti...soffriremo,sicuro per qualche tempo.e poi che vuoi,verrà l'oblio,il solo che perdona.e ci sarà di nuovo un tu,di nuovo un io, e noi saremo in mezzo agli altri ,due persone.cosi stai per entrare nel mio passato ormai.ci incontreremo ancora sulla strada per caso: passerai con degli abiti che non conoscerò, guarderò da lontano,ma senza attraversare.poi non ci vedremo più per lnghi mesi.ma gli amici ti daranno mie notizie.di te che fosti il sangue mio,che fosti la mia forza,la mia dolcezza:-lei,dirò,come sta?- questa piccola cosa che era il nostro gran cuore! pur,come eravamo pazzi nei primi tempi! ti ricordi l,incantamento,l'apoteosi?se ci amavamo! ed ecco cos'era il nostro amore. cosi noi, anche noi, quando diciamo: ti amo....ecco dunque il valore che han certe parole! mio dio com'è avvilente,è vero? dunque siamo anche noi uguali a tutti quegli altri?... e come piove! non puoi andare via con questo tempo.via,rimani.su,rimani! vedremo un poco di adattarci. non si può dire mai...e per quanto cambiati i nostri cuori forse dei gesti al vecchio incanto si potranno una volta ancora riprendere. noi faremo il possibile.saremo buoni. e poi si ha un bel dire: in fondo ci son delle abitudini... via,siedi. accanto a me riprendi la tua noia. io,riprenderò la mia solitudine. da TOI et MOI di PAUL GERALDY poesia di francisco de quevedo . ehi,della vita! nessuno risponde? voglio qui tutti gli anni che ho vissuto! la fortuna il mio tempo ha già compiuto,la mia pazzia le ore mi nasconde. ch,io non possa sapere come nè dove la salute e l,età sono fuggite! manca la vita,c,è l,aver vissuto.non v,è calamità ,che non mi provi. ieri sparì ,domani non è giunto,l,oggi se ne va via senza fermarsi;sono un fu,un sarà,un è già smunto.nell,oggi,ieri e domani congiungono pannolini e sudario; son rimasto eredità presente d,un defunto. francisco de quevedo da sonetti amorosi e morali giulio enaudi editore poesia che rappresenta la brevità del tempo che si vive,e come sembra nulla quello che si è vissuto totem pinocchio olio su tavola Elementi condivisi di vincenzo non t,amo neruda non t,amo se non perchè t,amo e dell,amarti a non amarti giungo e dall,atterderti quando non t,attendo passa dal freddo al fuoco il mio cuore. ti amo solo perchè io ti amo,senza fine io ti odio,e odiandoti ti prego,e la misura del mio amor viandante è non vederti e amarti come un cieco.forse consumerà la luce di gennaio,il raggio crudo,il mio cuore puro, rubandomi la chiave della calma. in questa storia solo io muoio e morirò d,amore perche t,amo,perche t,amo,amore,a sangue e fuoco. pablo neruda da todo el amor antologia personale edizioni accademia dimentichiamoci dimentichiamoci di lei. dei suoi occhi blu.dei suoi capelli neri.del suo sguardo che nessuno mai riesce a sostenere senza arrossire......del suo modo di nascondere la bellezza reclinando il capo.............dimentichiamoci di lei non appena è passata. dimentichiamoci dell,amore. mario garibbo da poesie d,amore e il resto in studio vortice mare tre ponti inverno impressione di potenza olio su masonite studio dal vero emozione carnevale di venezia nudo rosso con maschere acquarello su carta studio fatto a venezia giocare con l,aquilone tre ponti olio masonite amleto olio coll.gilioli solange a venezia olio il tramonto di solange olio masonite mare surreale tre ponti olio cartone telato solange imprigionata olio masonite studio di lo carboncino carta venezia regata coll.margara olio e pastello studio su carta lo sguardo del dipinto studio punu e yaruba personale coll. viaggio africano olio su tela coll.zanin yaruba rossa Post più popolari Enrico Rava - Rain Aldo Romano - Petionville Etta James - At Last - Lyrics Solo l'amare, solo il conoscere conta, non l'aver amato, non lavrrr conosciuto. dà angoscia il vivere di un consumato amore. P. p. Pasolini a volte devo raccogliermi da sola punto Alda Merini Toots Thielemans - Bluesette Chi tace spaventa. Alda Merini gusto il peccato come fosse il principio del benessere. Alda Merini occhi della bellezza occhi che non fanno che farsi vedere .Fabrizio Caramagna manicomio e parola assai più granei delle oscure origini del sogno .Alda Merini guru personale coll. se ti accorgi se ti accorgi di amare,e lei.è al di la del fiume del tempo,se l,ami non attraversare mai le acque,ma come il salmone risalile . ononimo forse africanina studio su masonite con punu presa antiquario nizza mostra anguria qui le paseggiate con mio padre........ la modella surreale visita in studio olio tela 199x120 periodo surrealtà vingaribbo. Tema Viaggi. Powered by Blogger.

Escort Chioggia novita sono erika new nuovissima dotato non mercenario per donne e coppie new video bellissima bambola prima volta in foto per reale cerco trans new novita crys appena arrivata sexy e rosa una bellezza tutta naturale per te in scanzano jonico bellissima maria una ta misura bolzano new new matura enne paziente multo